www.hattrickgazette.org    (CHPP hattrick software)

I Vermotti: sorpasso in testa a metà campionato

L'ultimo match del girone d'andata porta con se l'avvicendamento in testa alla classifica. I Vermotti supera di slancio la diretta rivale e conquista il trono della Serie A. Con questo avvicendamento il girone è sempre più spettacolare e siamo curiosi di vedere se nel girone di ritorno l'ex capolista riuscirà a riprendersi lo scettro di prima della classe o se gli uomini di Lucijan Kardelj prenderanno il volo. Guardando la classifica dal basso troviamo Mare Salato in ultima posizione mentre Mar Mousa, con 8 punti, si trova nella settima piazza. A centro classifica, rispettivamente in quarta, quinta e sesta posizione ci sono Martiri Oscuri FC, DETON F.C. e The Perfect Storm.

Ed ora uno sguardo alle partite giocate oggi.

I Vermotti - DETON F.C. 3-0

71107 calorosi tifosi sono giunti all'impianto QuiCeJoco Arena per assitere al match tra I Vermotti e DETON F.C., in una giornata nuvolosa. Il match era un derby e per questa ragione ancora più vissuto dalle due tifoserie.
Sia i padroni di casa che gli ospiti erano reduci da belle vittorie nelle rispettive partite di coppa.
I Vermotti ha vinto la partita casalinga gestendo il possesso palla per tutta la durata della partita. Il modulo 3-5-2 è stato applicato molto bene dai giocatori in campo.
Ritorna il sorriso sul volto di mister Lucijan Kardelj che vede il suo team tornare a vincere dopo il momentaneo passo falso della settimana scorsa.
DETON F.C. ha perso la partita usando il modulo 4-4-2 senza prevalere nel possesso palla. Nonostante il tentativo di giocare di rimessa le azioni di contropiede non hanno consentito di superare l'avversario.
Già nella prima frazione di gioco, con due segnature, il risultato sembrava deciso. Nei secondi 45 minuti i giochi sono stati chiusi con il goal che ha fissato lo score sul tre a zero.
Il pubblico oggi è stato protagonista. Durante la grande vittoria dei padroni di casa tutta la curva ha tuonato: 'Oh mamma mamma mamma, sai che c'è mi batte il corazon, ho visto Lucijan Kardelj, ho visto Lucijan Kardelj, sai mamma' mi batte il corazon!'

Le pagelle del nostro inviato:
I Vermotti: 翁 (Weng) 恩智 (Enzhi) 7 - Hans-Martin Kräusslich 6.5 - Ioan Brezuleanu 6.5 - Ángel Castromán 7 - Anders Sunesson 6.5 - Johnny Vailati 7 - Reginald Hirt 6.5 - Juan Enrique Queralt 6.5 - Gian Carlo Cefola 6.5 - Lucio Vizziello 6 - Jonas Nørgaard Christensen 7.5 - Coach Lucijan Kardelj 6.5
DETON F.C.: Alif Basuki 4.5 - Lasse Pensamo 5 - Antoine Meerman 5 - Richard Żammit 5.5 - Krzysztof Friedrich 5 - Aharon Begg 5 - Igor Pešina 5 - Joe Owens 4.5 - Santeri Mujunen 5 - Danny Embleton 5 - Marcel Lebƒdƒ 5 - Coach Alfredo Datué 5.5

In Evidenza: Anders Sunesson: Fast and furious
Da rivedere: Alif Basuki: Leggerino

Mar Mousa - Telesia 2-3

Nell'impianto Sala grande del Palace Hotel l'incontro in programma è stato quello che ha visto Mar Mousa affrontare Telesia davanti a 69419 spettatori in una giornata nuvolosa.
Telesia ha vinto una spettacolare partita nonostante la supremazia del possesso palla dell'avversario. Il modulo applicato (5-3-2) ha dato i suoi frutti. La squadra è riuscita bene a giocare di rimessa e a costruire azioni di contropiede.
Il susseguirsi delle reti ha dato veramente i brividi alle tifoserie: il vantaggio iniziale dei padroni di casa è stato vanificato dai tre goal consecutivi di Telesia che poi ha ben resistito alla reazione degli avversari riuscendo a subire una sola rete mantenendo così il prezioso vantaggio che vale i tre punti.
Non è bastato il generoso apporto del pubblico di casa a Mar Mousa che, schierata con il modulo 2-5-3, è stata sconfitta in casa pur avendo dominato il settore centrale del campo in entrambe le frazioni di gioco. La squadra ha mostrato un certo impegno a spingere sulle fasce ma l'effetto non è stato quello sperato dall'allenatore. La squadra ha perso il match fallendo diverse palle goal proprio in fase di finalizzazione.
Con questa affermazione Telesia conquista con merito il terzo posto in classifica.

I voti del nostro inviato:
Mar Mousa: Lizardo Echazú 6 - Antonio Vestri 5.5 - Bernard Mani 5 - Apollon Katsiaros 5.5 - Iso Herov 5.5 - Gary Johnson 5 - Karlo Skitarelić 4.5 - Rob Flynn 4.5 - Tony Osbourne 4 - Ismail Solih 5 - Jack Muir 5 - Coach Erhan Toga 6
Telesia: Sotos Gerasimou 7.5 - Bartłomiej Chojnowski 7 - Mateja Rončević 5.5 - Mariusz Richert 7.5 - Tor Bjørnsund 6 - Tommaso Scigliano 6.5 - Jan-Erik Hemmälin 6 - Miika Tiilikainen 6.5 - Jürgen Soetens 6.5 - Augusto Lamanna 7.5 - Pietro Tomad 6 - Coach Jürgen Soetens 6

In Evidenza: Augusto Lamanna: Talentuoso
Da rivedere: Karlo Skitarelić: Spettro

Martiri Oscuri FC - Mare Salato 4-2

Tra cori e striscioni 63912 accaniti supporters sono arrivati al Martiri Oscuri FC Arena per assitere all'incontro tra Martiri Oscuri FC e Mare Salato.
Le due squadre venivano da risultati e stati d'animo opposti: i padroni di casa da una bella affermazione in coppa, gli ospiti dall'eliminazione dalla stessa competizione.
Martiri Oscuri FC ha vinto la partita casalinga con un controllo del centrocampo accentuato in entrambi i tempi. Il modulo 3-4-3 è stato applicato molto bene dai giocatori in campo. La squadra ha vinto l'incontro anche se non ha sfruttato tutte le palle goal confezionate.
Mare Salato ha perso la partita usando il modulo 2-5-3 senza prevalere nel possesso palla.
Certo che Martiri Oscuri FC non fa proprio calcoli. Nonostante il match di Coppa che deve affrontare a breve ha messo in campo tutto l'impegno necessario per portare a casa i tre punti. Adesso sarà tutto nell'abilità di Willy Rutter nel gestire il turnover nel match infrasettimanale.

Le valutazioni del nostro inviato:
Martiri Oscuri FC: Gary Vanderstraeten 6.5 - Tomi Orispää 6 - Orlando Welmers 6 - Julio Capalbo 6.5 - Behtash Derakhshan 6 - Iwan Frick 6.5 - Aimo Fantino 6.5 - Söhnke Blanksson 7.5 - Marek Grobe 7.5 - Henri Karjalainen 6.5 - Sasha Mazzer 6.5 - Coach Willy Rutter 6
Mare Salato: Marko Köck 5 - 麦 (Mai) 若凯 (Ruokai) 5 - Zoltán Bogyay 4.5 - Sutianto Warsidi 5 - Marcos Faria 5.5 - Edward Bourson 5 - Gabriël Demuynck 5 - Jakša Oltran 4.5 - Waseem Rashid 5 - Jean-Michel Pigot 6 - Juri Barzasi 6 - Coach Zdzisław Piekonko 6

In Evidenza: Marek Grobe: Genio vero
Da rivedere: Gabriël Demuynck: Affannato

The Perfect Storm - takk... 6-1

In una giornata coperta, nell'impianto José Jorge Quiñones "Desiderio Della Mente" 49629 spettatori entusiasti hanno assistito ad una vittoria veramente "tennistica" della propria squadra. The Perfect Storm ha schiantato takk... con ben sei reti all'attivo.
Sia i padroni di casa che gli ospiti erano reduci da belle vittorie nelle rispettive partite di coppa.
The Perfect Storm ha dominato la partita casalinga gestendo il possesso palla per tutta la durata della partita. Il modulo 2-5-3 ha dato i suoi frutti.
takk... ha utilizzato il 5-3-2 e ha perso la partita lasciando che la partita fosse fatta dall'avversario. Nonostante il tentativo di giocare di rimessa le azioni di contropiede non hanno consentito di superare l'avversario.
Questa sconfitta costa a takk... il primato in classifica.

Le nostre pagelle:
The Perfect Storm: Benjamin Cheval 6.5 - Maarten-Jan Wegereef 6.5 - Matti Riihijärvi 6.5 - Hienerk Zobels 6.5 - Rodger Tippelt 6.5 - Alberto Marqués 6 - Davit Kuprashvili 7.5 - Ján Lipnický 6.5 - Trystan Andreu 7.5 - Emmanuel Kabaka 7.5 - Fausto Traversi 6 - Coach Máximo Palencia 7
takk...: Lapo Pellegrini 4 - Volodymyr Garmata 5 - Marcin Jaracz 4.5 - Mark Duke 5 - Niek Lamkamp 5 - Arthur Caeiro 5 - Geraldo Ferreira 5 - Giancarlo Acciarri 4.5 - Nguyễn Vƒn Ẩn 5.5 - Tim Martzall 5 - Florencio Fontenla 6 - Coach Rino Giobatta 5


Il leader della classifica marcatori è Tony Osbourne e Jonas Nørgaard Christensen e Tim Martzall con 6 reti segnate. Al secondo posto troviamo Pietro Tomad con 5 goals all'attivo.

Diamo uno sguardo alle statistiche dopo 7 giornate. I Vermotti detiene la testa della classifica soprattutto grazie all'impenetrabilità della sua linea difensiva. Suo infatti il primato delle reti subite con 11 goal. La netta superiorità difensiva non trova parallelo in attacco dove la squadra migliore è Mar Mousa con 19 goal realizzati. Il secondo attacco del girone è comunque appannaggio di I Vermotti con un bottino di 18 reti.

Infine diamo un'occhiata al prossimo turno. Iniziamo dal top match: I Vermotti va allo stadio STIRRMI DEELE ALPI per affrontare i ragazzi del patron maresca84-volaFarao. Incontro di facile interpretazione quello che vedrà takk... ospitare The Perfect Storm. Incontro abbastanza prevedibile quello tra Telesia e Mar Mousa. Mare Salato attende in un match casalingo la squadra di mister Willy Rutter, Martiri Oscuri FC.

Filippo Serini è il nostro ospite quest'oggi per l'intervista che chiude questo articolo.
Mario Verdini (Hattrick Gazette): 'Carissimo, il campionato ha vissuto la sua prima metà ed ora inizia il girone di ritorno. Come valuti la situazione?'
Filippo Serini (TuttoHattrick): 'Questo girone è uno spettacolo. Niente è scontato e sono diversi i team che possono dire la loro per la vittoria finale. Una classifica così incerta rende tutto più interessante ed emozionante. Ogni scontro diventa decisivo e ne beneficiano i tifosi. A mio avviso alla fine I Vermotti avrà la meglio su takk... e Telesia. Ma scricciolo dovrà mettere sul campo tutte le sue risorse e Lucijan Kardelj dovrà impiegare tutta la sua esperienza.'


  stadio
Region: Italia
Serie: Serie A

TeamPuntiGoal FattiGoal SubitiDiff Reti

I Vermotti1418117
takk...131117-6
Telesia1218171
Martiri Oscuri FC915123
DETON F.C.91718-1
The Perfect Storm91623-7
Mar Mousa819163
Mare Salato717170

Per scaricare gli articoli della tua serie registrati su www.hattrickgazette.org

In order to have your league reports please register on www.hattrickgazette.org